Bariseranews.it – Oltre la notizia

Bari-Turris, ancora una scontro al vertice: le ultime novità e formazioni

77 Visite

Ancora tu, come in Serie D? Ebbene si. Per rimanere saldamente al primo posto in classifica, il Bari dovrà cercare di superare anche la Turris, che nel torneo 2018/19 già diede parecchio filo da torcere alla formazione biancorossa. Adesso si sfidano il miglior attacco del girone C (quello corallino, con 14 reti siglate) e la miglior difesa del campionato (quella biancorossa, appena 3 reti subite). Il San Nicola è pronto a scoppiare di passione, malgrado condizioni meteo che non favoriscono un’atmosfera ideale per una partita di calcio. Campani reduci da tre vittorie consecutive, galletti sin qui imbattuti.

LE ULTIME. Pochi dubbi per i galletti, che scenderanno in campo col solito 4-3-1-2: riconfermata la difesa, con Belli e Ricci sulle fasce, al centro Terranova e Di Cesare. A centrocampo ancora D’Errico, maita e Scavone, in avanti c’è Antenucci al fianco di Simeri. I corallini si opporranno col 3-4-3, puntando tutto su Leonetti, attaccante con un passato nelle giovanili biancorosse. Soltanto 5 i precedenti tra le due squadre in Puglia: 3 vittorie dei galletti e 2 pareggi.

BARI-TURRIS, LE PROBABILI FORMAZIONI

Bari (4-3-1-2): Frattali; Belli, Di Cesare, Terranova, Ricci; D’Errico, Maita, Scavone; Botta, Simeri, Antenucci. All.: Mignani.

Turris (3-4-3): Perina; Esempio, Di Nunzio, Manzi; Varutti, Tascone, Franco, Ghislandi; Leonetti, Santaniello, Giannone. All.: Caneo (Squalificato)

ARBITRO: Collu di Cagliari.

Assistenti: Voytyuk e Regattieri.

IV Uomo:  Longo.

Tv: Elevensports.

Promo