Bariseranews.it – Oltre la notizia

Stanziati 9 milioni di euro per 25 centri comunali raccolta differenziata rifiuti

63 Visite

Nove milioni e 450mila euro destinati alla realizzazione, all’ampliamento o all’adeguamento di 25 centri comunali per la raccolta differenziata di rifiuti. E’ quanto stabilito oggi dalla giunta della regione Puglia.

“Si tratta di un provvedimento importante sia per quanto riguarda il rafforzamento del ciclo regionale di raccolta, sia nell’ottica della lotta al reato di smaltimento illecito”, dicono in una nota il governatore Michele Emiliano e la titolare della delega all’Ambiente, Anna Grazia Maraschio.

“Parte del fenomeno, infatti, è generato non solo dall’evasione della Tari (tassa per la raccolta dei rifiuti, ndr) o dalla mancanza di educazione civica, ma anche dalla difficoltà che alcuni utenti possono riscontrare nel conferire adeguatamente determinate tipologia di rifiuti”, concludono.

I 25 comuni pugliesi interessati sono: Giurdignano, Ugento, Fasano, Noci, Panni, Castelluccio dei Sauri, Lecce, Corato, Diso, Monte Sant’Angelo, Casarano, Valenzano, Muro Leccese, Alliste, Lizzano, Galatina, Lesina, Surano, Villa Castelli, Santa Cesarea Terme, Gallipoli, Cagnano Varano, Morciano di Leuca, Poggio Imperiale, Racale, San Ferdinando di Puglia, San Severo e Palagianello.

Promo