Bariseranews.it – Oltre la notizia

Al Petruzzelli la presentazione del francobollo dedicato al Milite Ignoto

328 Visite

Sarà presentato martedì 19 ottobre, a Bari, alle ore 10.30, presso il teatro Petruzzelli, il francobollo dedicato al centenario del Milite Ignoto che ricorre il prossimo 4 novembre e che sarà celebrato anche a Roma con una serie di importanti eventi. Alla cerimonia, organizzata nell’ambito delle manifestazioni celebrative della ricorrenza, interverranno il Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini e il Vice Ministro dello Sviluppo Economico, Gilberto Pichetto Fratin.

Saranno presenti, tra gli altri, il sindaco di Bari e presidente dell’ANCI, Antonio De Caro e il Commissario Generale per le Onoranze ai Caduti, Generale Gualtiero Mario De Cicco, l’ingegner Matteo Taglienti, responsabile Zecca e Filatelia dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e Lamberto Rosa in rappresentanza dell’Associazione Fortemaso.

Nel corso della mattinata ci sarà spazio per un dibattito, con le autorità intervenute, sul tema della figura del Milite Ignoto. A moderare l’incontro sarà il professor Antonio Felice Uricchio, già Magnifico Rettore dell’Università degli studi di Bari Aldo Moro. Nel corso della cerimonia la Fanfara del Comando Scuole della 3ª Regione Aerea di Bari dell’Aeronautica Militare eseguirà un repertorio di brani musicali legati alla Grande Guerra. La manifestazione al Petruzzelli sarà preceduta, alle ore 10, dalla deposizione di una corona d’alloro presso il sacrario militare dei caduti d’oltremare.

L’idea di realizzare un prodotto filatelico per celebrare la ricorrenza è scaturita dal concorso “Un francobollo per il centenario del Milite Ignoto” promosso dall’associazione Fortemaso di Schio che, in collaborazione con il Commissariato Generale, ha coinvolto gli studenti iscritti alle classi quinte dei licei della provincia di Vicenza. Gli elaborati grafici dei ragazzi vincitori diventeranno dei chiudi busta.

Il francobollo, realizzato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato su autorizzazione del Ministero per lo Sviluppo Economico sarà distribuito grazie a Poste Italiane. Durante la giornata saranno attive 2 postazioni di annullo filatelico all’interno del foyer del teatro Petruzzelli e presso l’ufficio postale Bari 1 in piazza Umberto I, dove i cittadini potranno acquistare e far annullare il francobollo del Milite Ignoto.

Cento anni fa un soldato senza nome, caduto durante la Prima Guerra Mondiale, fu scelto tra 11 soldati ignoti da una donna, Maria Bergamas, madre di un soldato morto in battaglia e non più ritrovato, per rappresentare tutti i caduti e i dispersi nel conflitto. Il feretro, adagiato su un affusto di cannone, il 29 ottobre del 1921, intraprese un lunghissimo viaggio in treno da Aquileia a Roma dove giunse il 2 novembre.

pH Federico Favia

Promo