Bariseranews.it – Oltre la notizia

Xylella: assessore Puglia, azione contenimento funziona

86 Visite

“L’azione di controllo e contenimento della Xylella fastidiosa in Puglia è costante e capillare. In particolare nella Piana degli olivi secolari la strategia regionale prevede un’ulteriore azione di sorveglianza nell’area infetta che ci consente di rafforzare efficacemente le attività di tutela e salvaguardia di un patrimonio dal valore storico e paesaggistico inestimabile”.

E’ il commento dell’assessore all’Agricoltura della Regione Puglia, Donato Pentassuglia, in merito alle recenti pubblicazioni dei dati della diffusione di Xylella fastidiosa che “danno conto, secondo un aggiornamento puntuale, della sorveglianza da parte della Regione necessaria per contenere la diffusione del batterio”, aggiunge. “La mappa del territorio della zona infetta di Ostuni ci dimostra – spiega l’assessore Pentassuglia – che la nostra strategia di contenimento, dal 2020 ad oggi, sta raccogliendo i suoi frutti. Si registra una diffusione della malattia nei focolai già rinvenuti nel 2020: è un dato che ci induce a mantenere alta l’attenzione ma che ci da’ ragione su un approccio vincente di gestione della fitopatia. Ovvero individuare le piante infette, abbatterle e delimitare l’area. Aver rinvenuto un ulteriore numero di piante infette circoscritte nelle medesime zone individuate nel 2020 ci consente di eliminare le metastasi localizzate che sono causa della diffusione della malattia degli olivi. Oggi, il dirigente dell’Osservatorio fitosanitario regionale dara’ il via libera ai provvedimenti di abbattimenti di oltre mille piante in agro di Ostuni.

La medesima attività proseguirà nel prossimo anno. E’ anche grazie a questo grande sacrificio che chiediamo agli agricoltori che possiamo sperare di salvare i due milioni di olivi presenti ad Ostuni e, più in generale, i sei milioni di olivi presenti nella Piana.

Promo