BariSeranews

La Procura di Bari ordina perquisizione a casa di un 40enne a Pratola

414 Visite

È stata perquisita dalla polizia postale di Pescara l’abitazione di un 40enne di Pratola Peligna, nell’aquilano, su disposizione della Procura di Bari. Dodici agenti hanno proceduto a dare esecuzione al provvedimento della procura pugliese nei confronti del 40enne pratolano che si è dato a una breve fuga prima di essere fermato dagli agenti. La polizia avrebbe recuperato materiale interessante a casa dell’uomo e passato al setaccio i suoi contenuti in Rete.

La Procura della Repubblica di Bari è la stessa che sta indagando sull’assalto alla Cgil avvenuto nel corso di una manifestazione del 9 ottobre a Roma contro il Green pass.

Promo