Puglia: pubblicati avvisi centri antiviolenza case rifugio

Sono stati pubblicati ieri sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia gli Avvisi Pubblici per “l’accesso ai contributi statali destinati ai centri antiviolenza” e per “l’accesso ai contributi statali destinati alle case rifugio”, con una dotazione rispettivamente di 710.689,91 euro e 609.291,30 euro.

Il primo Avviso e’ finalizzato a sostenere e rafforzare la rete dei centri antiviolenza operanti sul territorio regionale al fine di potenziare le forme di assistenza, accoglienza e accompagnamento alle donne vittime di violenza e ai loro figli, garantendo le attivita’ e gli interventi previsti dall’Intesa della Conferenza Stato-Regioni del 27/11/2014 e dalla normativa regionale e valorizzando le pratiche di accoglienza autonome e autogestite basate sulle relazioni fra donne.

Una quota delle risorse, pari al 30% del budget complessivo disponibile, sara’ destinata ai centri antiviolenza che hanno attivato nuovi sportelli a valere sulle risorse dei precedenti DPCM e che risultano ad oggi operativi, in modo da continuare a garantirne la sostenibilita’.

Promo