‘Fatal mie donne’, lo spettacolo all’ AncheCinema di Bari

Un viaggio introspettivo fra l’onirico e il reale, fra il concreto e il virtuale. ‘Fatal mie donne’, lo spettacolo multimediale per attori e danzatori, a cura dell’Associazione Culturale La Bautta con la coproduzione e direzione artistica di Ridon-dance Associazione Culturale, si propone di raccontare la psicologia di un uomo che si confronta con il suo tempo e i suoi ‘mostri’.
Non un uomo qualsiasi: siamo a metà del 1800, in scena, un insolito Giuseppe Verdi spogliato dal mito e perfettamente integrato nella contemporaneità sta completando l’opera ispirata all’altrettanto capolavoro shakespeariano scritto due secoli e mezzo prima: il Macbeth.

Se sul palco, tramite la performance sia lirica che dialogica degli attori, verranno inscenati il tormento, la solitudine, gli interrogativi dell’artista che è in procinto di concepire una nuova e rivoluzionaria opera d’arte, nella multimedialità lo spettatore sarà in grado di indagarne addirittura i sogni. Le videoproiezioni multimediali che accompagneranno la recitazione rappresentano, infatti, il sogno di Verdi in cui gli appare l’ombra di Macbeth a suggerire al compositore gli snodi narrativi dell’intera drammaturgia.

Uno spettacolo, dunque, che si dipana su due ‘livelli narrativi’, recitazione e video-danza, con il risultato di delineare in maniera nitida per lo spettatore il percorso mentale che portò alla stesura di quella che fu la prima opera italiana priva di una storia d’amore come trama centrale.

L’opera non permetterà solo al pubblico di scoprire uno dei connubi più straordinari nella storia della lirica, quello tra William Shakespeare e Giuseppe Verdi, e di esplorare la sfera psicologica di un Verdi che matura la convinzione di poter trasformare in musica la grande letteratura, ma condurrà lo spettatore a confrontarsi con il Risorgimento Italiano, con la contemporaneità politica e con il Cinema degli anni ’50 e ’60 che, da Macbeth, ha tratto ispirazione.

Lo spettacolo, che gode del patrocinio Comune di Bari e della Regione Puglia, andrà in scena mercoledì 17 Novembre alle ore 20:30 presso l’AncheCinema di Bari.

Sul palco, gli attori Pietro Caramia (Verdi), Tiziana Gerbino (Clara), Mirko Guglielmi (Macbeth), Oriella Nitti(Lady Macbeth). Musiche di Mariano Paternoster, interpretate dai M° Vito Paternoster e Alessandra Stallone. Costumi di Tiziana Basili. Scenografia di Davide Sciascia, Editing Audio video di Giuliano Scarola.

Info ticket: 3471226901

Promo