BariSeranews

Juve Stabia-Bari 1-0: Gigliotti ingenuo, Eusepi va di rigore

213 Visite

Una giornata no. Il Bari cade ancora: a Castellamare di Stabia giunge il secondo ko esterno di fila. Poco mordente, manca spirito di iniziativa. Tante le cose da rivedere.

In formazione il Bari parte col 4-3-1-2: riconfermati in avanti Simeri e Antenucci, con Botta alle spalle. Campani col 4-2-3-1, Eusepi l’unica punta. Avvio di gara caratterizzato da buoni ritmi da parte delle due compagini. Al 4′ punizione di Botta, palla in area per Antenucci che non ci arriva. Replica stabiese al 20′ con Panico: azione prolungata delle vespe che parte dalla destra con un cross che attraversa tutta l’area di rigore e arriva al numero 11, l’esterno sinistro fa partire un tiro a giro che Frattali respinge alla grande. Prosieguo frizzante, si lotta molto. L’occasione più ghiotta capita però al 43′ con Simeri: l’ex di turno riesce ad accentrarsi e calcia verso la porta gialloblù, Branduani blocca la sfera in due tempi. Due minuti dopo pasticcio di Gigliotti: cross in area di rigore dei locali, tocco di mano del difensore francese e calcio di rigore. Dagli undici metri Eusepi trafigge Frattali. Al riposo si va così, in maniera decisamente beffarda ed evitabile.

Nel secondo tempo il Bari prova a correre ai ripari: entra Di Gennaro, ma anche Cheddira. Eusepi non è più in grado di continuare il match. Ma la sostanza non cambia: i biancorossi vengono contenuti a sufficienza e poche volte riescono a rendersi propositivi. Al 59′ ci prova Panico: il numero 11 che tira ancora una volta verso il primo palo di Frattali ma una deviazione permette alla sfera di toccare l’esterno della rete. All’87’ galletti in dieci per l’espulsione di Gigliotti, la cui giornata è decisamente da dimenticare. Ultima chance al 94′ per Di Gennaro: palla sparata troppo alta. Prestazione da dimenticare.

13a giornata Gir. C: Juve Stabia-Bari 1-0

Marcatori: 46’pt Eusepi rig. (JS)

 

Juve Stabia (4-2-3-1): Sarri, Rizzo, Davì, Stoppa, Scaccabarozzi, Eusepi (9’st Evacuo), Bentivenga (9’st Berardocco), Panico (32’st Guarracino), Troest (c), Caldore, Donati

A disp.: Russo, Pozzer, Todisco, Squizzato, Della Pietra, Lipari, Esposito

All. S. Sottili

 

Bari (4-3-1-2): Frattali, Pucino, Terranova, Gigliotti, Ricci, Scavone (1’st Di Gennaro), Bianco (16’st D’Errico), Mallamo (31’st Citro), Botta (1’st Marras), Antenucci (c), Simeri (16’st Cheddira)

A disp.: Polverino, Plitko, Celiento, De Risio, Mazzotta, Belli, Paponi

All. M. Mignani

 

Arbitro: Sig. Nicolo’ Marini (Trieste); assistenti: Sig. Riccardo Vitali (Brescia) e Sig. Roberto Terenzio (Cosenza). Q.U. Sig. Aleksandar Djurdjevic (Trieste)

Ammoniti: Scavone (B), Ricci (B), Evacuo (JS), Guarracino (JS)

Espulso: 42’st Gigliotti (B)

Angoli: 1-4

Rec.: 2’pt, 6’st

Note: pioggia a tratti torrenziale, 15°C circa, terreno in sintetico; circa 1000 spettatori (152 tifosi ospiti).

Promo