L’ Orchestra Sinfonica metropolitana omaggia Rota

Giovedì sera 11 novembre la serie di omaggi che la Sinfonica metropolitana dedica ai 110 anni dalla nascita di Nino Rota proseguirà a Bari, nella Cattedrale di San Sabino, con un concerto diretto da Giovanni Pelliccia. Il programma propone tra le altre, una pagina preziosa del Maestro Rota, il Concerto per arpa composto sul finire degli Anni ‘40. Si tratta di una composizione che venne eseguita al Piccinni di Bari nella metà degli Anni ‘70 con la direzione dello stesso Rota, solista Elena Zaniboni, con l’orchestra della Provincia di Bari. A interpretare questa pagina di grande suggestione e notevole virtuosismo sarà stavolta la giovane e affermata arpista Agnese Contadini.
Tra le altre musiche in programma il celebre Introduzione e Rondò capriccioso di Saint-Saëns, del quale ricorre quest’anno il centenario della morte,nell’interpretazione di un altro talento, il giovane violinista barese Paride Losacco, e “Focus” un omaggio a Nino Rota a firma del compositore pugliese Leonardo Furleo Semeraro.
Il concerto sarà introdotto dalla musicologa Fiorella Sassanelli e sarà replicato a Mola di Bari Venerdi 12 alle ore 20.30,presso la Chiesa del Sacro Cuore,su invito dell’Associazione Arte & Musica.

Promo