11 novembre, lo striscione degli ultras biancorossi: “Bari ricorda Gabriele Sandri”

Dopo il ricordo postato su Facebook dalla società dell’Ideale, formazione iscritta al campionato di Prima Categoria, anche gli ultras del Bari, dai Seguaci della Nord, gruppo più rappresentativo della curva del Bari, fino ai Re David ed ai Bulldog, hanno voluto commemorare con uno striscione il quattordicesimo anniversario della morte di Gabriele Sandri, il tifoso laziale ucciso l’11 novembre 2007 da un colpo di pistola esploso dall’arma di ordinanza dell’agente della Polizia Stradale Luigi Spaccarotella, condannato in via definitiva dalla Cassazione a 9 anni e 5 mesi di reclusione per omicidio volontario con dolo eventuale.

Queste le parole del messaggio lasciato da tutto il tifo organizzato biancorosso nei pressi dello stadio S. Nicola: “11 novembre: Bari ricorda Gabriele Sandri.” I supporter biancorossi, sui social, hanno accompagnato l’immagine che vedete a corredo dell’articolo con queste parole: “A volte nemmeno il tempo rimargina le ferite e scalfisce il ricordo.”

Promo