BariSeranews

Noci dice No alla violenza di genere

83 Visite

In occasione del 25 novembre 2021 l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Noci promuove un programma di iniziative per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

La programmazione è stata resa possibile grazie alla collaborazione con la Commissione Parità e Pari Opportunità del Comune di Noci, il CAV Andromeda, le associazioni Nero e non solo e Quasar per il progetto di accoglienza per richiedenti asilo SAI “La nuova dimora”, l’associazione Vivere d’Arte Eventi e l’Asd Ballet School.

Così l’Assessorə Marta Jerovante: «Non si tratta solo di mera celebrazione di una ricorrenza, abbiamo fatto di più:« abbiamo aperto nell’ottobre 2016 il Centro Antiviolenza Andromeda, poi, all’interno della medesima struttura che ospita il CAV, la prima esperienza di co-housing della provincia di Bari a favore di donne sole o con minori, vittime di violenza. Ora intendiamo mantenere il nostro impegno, anche onorando la Giornata del 25 novembre 2021, con iniziative dedicate a sensibilizzare la comunità sul delicato tema della violenza sulle donne, in collaborazione con la Commissione Parità e Pari Opportunità del Comune di Noci, con il CAV Andromeda e con le associazioni che operano sul territorio, che ringrazio di cuore.»

Nel folto programma è previsto, tra le altre cose, un omaggio a quattro donne che hanno fatto la storia: Cleopatra, Artemisia Gentileschi, Marie Curie e Aretha Franklin. Un viaggio tra curiosità, chiaro scuri, dettagli che hanno reso queste donne immortali e simboli di emancipazione e coraggio.

Dopo aver combattuto contro la paura, il disagio, il silenzio, ti viene in mente che tutto quello che c’è dentro la tua testa è la tua voce, il tuo corpo, la tua parte più essenziale”.

Sarà un fiore rosso il simbolo per i diritti delle donne.

Il progetto di attivismo collettivo e creativo, che avrà luogo tra il 25 novembre 2021 e l’8 marzo 2022, sarà presentato il 25 novembre in occasione dell’inaugurazione delle mostre che saranno ospitate a Palazzo della Corte.

Franco Marella

Promo