Puglia: Forza Italia, dimissioni Lopalco cronaca fallimento annunciato

“Le dimissioni dell’assessore Lopalco sono la cronaca di un fallimento annunciato”. Così, in una nota, il commissario regionale di Forza Italia, l’onorevole Mauro D’Attis, e il vice commissario, il senatore Dario Damiani, sulle dimissioni di Pier Luigi Lopalco da assessore alla Sanità della regione Puglia.

“Come dimenticare la sua teoria della ‘tamponite’ durante il picco dell’epidemia, che ha impedito di effettuare il tracciamento del contagio. Come dimenticare il flop iniziale della campagna vaccinale, le cui sorti sono state risollevate grazie all’intervento del Governo Draghi e al generale Figliuolo che dispose l’affidamento dell’organizzazione alla Protezione Civile. Come dimenticare anche le numerose falle nella gestione della pandemia, a partire dai ritardi nell’attivazione delle Usca, le unità per l’assistenza domiciliare ai pazienti contagiati”, scrivono D’Attis e Damiani.

“Sono solo alcuni esempi della gestione Lopalco, mentre lui era impegnato a partecipare a programmi e dibattiti in televisione. Forse, rendeva meglio come opinionista che come assessore. Ed oggi, rassegna le sue dimissioni dopo una mitragliata di errori dal giorno del suo insediamento. Che dire, fummo facili profeti e i pugliesi non lo rimpiangeranno”, concludono.

Promo