Bari, Mignani: “Serve voglia di vincere” convocati 24 calciatori, out Gigliotti

Mister Mignani analizza la situazione in casa Bari alla vigilia della sfida contro la Vibonese. Come si può blindare nuovamente il primo posto? “Ripartendo alla grande – dice – abbiamo bisogno di questo anche se ma sinceramente non piace usare questa parola. Noi non stiamo ricominciando, stiamo facendo un percorso che può avere anche degli incidenti. Domani serve la consapevolezza nel voler vincere una partita”.

Sconfitte dunque come incidente di percorso: “Ci sono cadute e cadute, durante un campionato. Non si può cancellare quanto si è fatto sin qui. Nell’ultima gara non siamo stati molto pericolosi, abbiamo creato anche poco. Però rispetto a Francavilla l’approccio è stato diverso, pur essendo stati noi poco incisivi”.

Sui prossimi avversari: “La Vibonese ha caratteristiche e calciatori che possono metterti in difficoltà, al pari di tutte le altre squadre. Non so come interpreteranno la partita, se aggredirci alti per non farci costruire o se aspettarci chiudendosi dietro. Detto ciò, a prescindere dall’avversario abbiamo necessità di vincere”.

Per la sfida ai calabresi il tecnico biancorosso potrà contare nuovamente su Lorenzo Lollo e Mattia Maita; non sarà disponibile lo squalificato Gigliotti. Saranno dunque 24 i calciatori a disposizione:

Portieri: 1.FRATTALI, 13.POLVERINO, 22.PLITKO

Difensori: 5.CELIENTO, 23.MAZZOTTA, 24.BELLI, 25.PUCINO, 26.TERRANOVA, 31.RICCI

Centrocampisti: 4.MAITA, 8.BIANCO, 14.D’ERRICO, 19.DE RISIO, 20.LOLLO, 21.DI GENNARO, 29.SCAVONE, 99.MALLAMO

Attaccanti: 7.ANTENUCCI, 9.SIMERI, 10.BOTTA, 11.CHEDDIRA, 18.CITRO, 30.MARRAS, 88.PAPONI

 

Promo