Buona la prima per la Dinamo Molfetta ​

La Dinamo Molfetta conquista i primi tre punti sul parquet di un Palapoli gremito contro il V.M. Costruzioni Bitetto nella sua prima giornata di campionato di Serie C.

Mister Marzocca schiera l’opposto capitan Sciancalepore con la palleggiatrice Cosentino, Cervelli e Panunzio in posto 4, Lazzizzera e Sancilio al centro e Ayroldi libero. Le ragazze arancio scendono in campo determinate sin dai primi punti prendendo velocemente il largo grazie a un inizio bruciante di Lucy Cervelli sia a rete che in battuta, costringendo il Bitetto a chiamare due time out in pochi punti sul parziale del 17-8.

Ottima la visione di campo della regista Dinamo Cosentino, che sfrutta bene le sue attaccanti e non permette alla squadra ospite di prendere le misure, segnando inoltre diversi punti di prima intenzione.

E’ suo il punto in attacco del 25-15 che segna la fine del primo set a favore delle ragazze arancio.

Anche nel secondo set la rosa di casa macina punti senza troppe difficoltà, con la Ayroldi che fa buona guardia in seconda linea e complice la ottima prestazione in battuta di capitan Sciancalepore che allunga nella parte centrale del set segnando 4 punti consecutivi.

Si fa inoltre più pressante la presenza delle due centrali arancio, con Lazzizzera servita e a punto in diverse occasioni e Sancilio che dimostra la sua costante crescita nelle fila della Dinamo. Si fa vedere a fine set la costante grinta anche della Panunzio che chiude il parziale con il punto del 25-16.

Il Bitetto recupera un po’ di coraggio e prova a dare filo da torcere alla squadra di casa nel terzo set,​riuscendo a star dietro punto su punto all’avanzata Dinamo. Mister Marzocca sostituisce al centro la Sancilio con la D’Aniello che subito si afferma al centro segnando i punti che portano la squadra a prendere le distanze dalle ospiti. Ultimo colpo di coda finale del Bitetto che porta il mister a chiamare il suo primo time out.

Fa il suo esordio in campo Zaza in sostituzione di Sciancalepore che supporta la squadra fino a segnare il punto di chiusura di set e partita sul 25-22.

La Dinamo porta a casa tre punti importanti davanti al caldo tifo degli spettatori tornati sugli spalti, che hanno risposto entusiasti alla chiamata della squadra di casa e hanno riempito il Poli nel rispetto delle norme ancora vigenti per il contenimento della pandemia. Gradita, tra gli altri, la presenza e la vicinanza alla Società di Dora Salvemini, sorella dell’amatissimo e compianto Michele Salvemini.

Durante la partita è stato inoltre estratto a sorte tra gli aderenti alla Dinamo Card il fortunato vincitore del buono messo a disposizione dal Match Sponsor della serata.

La prima partita di questa nuova avventura, giocata in casa davanti al proprio pubblico, è stata per tutta la squadra una emozione fortissima.

Prossimo appuntamento il 20 novembre in trasferta a Potenza, mentre si torna sulle tavole del Palapoli il 27/11 contro Corato, fischio d’inizio ore 16.

Promo