Qualificazioni Qatar 2022, oggi Italia in Irlanda del Nord: tutti gli scenari possibili

Una partita fondamentale, per l’Italia, quella di questa sera a Belfast, alle 20.45, contro i padroni di casa dell’Irlanda del Nord. Serve vincere, ma potrebbe non bastare per qualificarsi al Mondiale in Qatar, in programma a dicembre 2022. L’ultima giornata del girone, infatti, prevede anche il match tra Svizzera e Bulgaria, con gli elvetici al momento appaiati agli azzurri in testa alla classifica del raggruppamento.

Di seguito, la classifica, le partite in programma e tutti gli scenari possibili.

ITALIA pt. 15 diff. reti (+11)

SVIZZERA pt. 15 diff. reti (+9)

NORD IRLANDA pt. 8 diff. reti (-1)

BULGARIA pt. 8 diff. reti (-4)

LITUANIA pt. 3 diff. reti (-15)

CALENDARIO

Lunedì 15 novembre

Nord Irlanda-Italia

Svizzera-Bulgaria

Riposa: Lituania

L’Italia si qualifica se consegue lo stesso risultato della Svizzera, mantenendo almeno una rete di vantaggio rispetto agli elvetici nella differenza reti generale, primo criterio in assoluto da tenere in considerazione in caso di arrivo a pari punti.

Se, invece, la Svizzera riuscisse a portare in pari la differenza reti generale (segnando, ad esempio, due gol in più degli azzurri), bisognerebbe guardare il numero di gol fatti, sperando di averne segnato, in totale, almeno uno in più della squadra allenata da Murat Yakin.

Se entrambi questi dati fossero, al termine dei 90’ in parità o a vantaggio dell’attuale seconda classificata del girone, Mancini ed i suoi dovrebbero invece prepararsi ai playoff, da giocare a marzo, per tentare di raggiungere la qualificazione in Qatar attraverso gli spareggi. Sarebbe, invece, in tal caso grande festa a Lucerna, teatro dell’ultima fatica degli svizzeri.

 

Promo