La Casa di Cartone 2 – Questa sera la seconda puntata

Già migliaia di visualizzazioni in meno di una settimana per la prima puntata di La casa di cartone 2, web serie giunta alla sua attesissima seconda stagione. Tra grandi novità e la consueta, travolgente dose di ironia, il primo appuntamento è già diventato virale, ottenendo diversi apprezzamenti, tra cui quelli del Governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano. Mercoledì 17 novembre online – sui canali social Facebook e YouTube – il secondo dei quattro appuntamenti settimanali che anticipano l’uscita di La Casa de Papel, primaria fonte di ispirazione per il progetto web targato I Comisastri.

Un successo inaspettato e travolgente, dunque, quello che vede protagonisti Piero Bagnardi e l’associazione culturale I Comisastri. Come conferma Bagnardi «Al pubblico è piaciuta l’idea che, se nella versione originale i rapinatori si chiamano Berlino, Tokyo, Mosca, ecc., nella nostra sono stati sostituiti da Bitonto, Cerignola, Putignano e altri con nomi di città pugliesi. E dove potevano iniziare la loro carriera a delinquere se non in un’azienda di luminarie per feste patronali?».

Molte le novità in questa seconda stagione. A partire dalla regia, con la giovanissima Natalia Raguseo a capo del progetto, e proseguendo con la sceneggiatura di Piero Bagnardi, affiancato da Giuseppe Cocchiara e Francesco Susca. Inoltre, l’ingresso in scena di due nuove rapinatrici – Altamura e Trani –, oltre alla new entry (nella banda) di Polignano, completano il confermatissimo cast della prima stagione composto da Francesco Susca, Giuseppe Cocchiara, Giovanni Savino, Filippo Colavito, Alessia Tangorra, Thomas Di Lauro, Juanita Sblendorio, Rossana Di Mauro, Francesco Verardi, Salvatore Ramaglia, Thomas Di Benedetto e Simone Evangelista. Nei panni di una divertentissima madre dell’ispettrice, ritroviamo il celebre attore di teatro Franco Di Bitetto; mentre il commentatore/narratore comico è di Mauro Dalsogno.

Piero Bagnardi, classe 1997, è un attore, regista e autore pugliese. Esordisce nel 2014 con la creazione del gruppo I Comisastri, che si divide tra tv, teatro e web, collaborando con alcuni dei più apprezzati attori comici della Puglia. Nel 2015 inizia a scrivere i primi cortometraggi di vario genere. Nel 2018 crea per il web il personaggio Il Signor Blu, impacciato ragazzo alle prese con varie disavventure, e i suoi video raggiungono sempre più visualizzazioni tra giovani e adulti. Nel 2019, per i tipi di Saggese Editori, pubblica il suo primo libro, Signor Blu; successivamente, dirige la web serie Latrin Lover con Ninni Di Lauro. Nel 2020 realizza la prima serie della parodia La Casa di Cartone.

Promo