Minori. Puglia, Abbaticchio: «Proteggere da reati i più piccoli»

Il garante per i diritti dei minori della regione Puglia, Ludovico Abbaticchio, intende aprire discussione sulla necessità di prevenire lo sfruttamento e gli abusi sessuali sui minori e di proteggerli. Lo farà in occasione della giornata europea per la protezione dei bambini che si celebrerà domani.

Il tema è “Rendere il cerchio della fiducia veramente sicuro per i bambini”. “Un recente rapporto dell’Unicef ha stimato che l’abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori sono prevalenti in tutti i Paesi del mondo e che 1 bambino su 8 a livello globale è stato abusato sessualmente o sfruttato ad un certo punto della sua vita – riporta il Garante – In Europa, si stima che circa 1 bambino su 5 sia vittima di una qualche forma di violenza sessuale e tra il 70 e l’85% delle vittime minorenni conosce il proprio aggressore”. “Dobbiamo anche nella nostra regione attuare una lotta più efficace contro gli abusi sessuali sui minori, definendo iniziative finalizzate ad attuare e sviluppare pienamente il quadro giuridico dell’Ue – sostiene Abbaticchio – individuare le lacune rimanenti, rafforzare la risposta delle autorità di contrasto, rafforzare la prevenzione”.

Il Garante si impegna “a sviluppare con i referenti istituzionali, in primo luogo con gli uffici scolatici regionali, un’educazione alla salute e alla sessualità capillare ed efficace, con la polizia postale preziosissima per la cura e l’attenzione che riversa in questo settore e soprattutto a livello politico per assumere iniziative anche legislative in attuazione delle direttive europee”.

Promo