Bariseranews.it – Oltre la notizia

Al Piccinni, inizio della stazione teatrale con il botto. Paola Turci tra gli ospiti

94 Visite

Per la stagione comunale di teatro e danza il 27 novembre primo appuntamento di “teatro dei sogni”. Al Piccinni  Gianfranco Dioguardi, Lorenzo Capellini, Francesco Maggiore e Paola Turci con “La mia Puglia”

Sabato 27 dicembre la stagione comunale 2021/22 di teatro e danza (Comune di Bari e Teatro Pubblico Pugliese) si apre con il primo appuntamento di “Teatro dei sogni”, il progetto speciale dedicato alla letteratura con scrittori e musicisti.

Sul palcoscenico del Teatro comunale “Niccolò Piccinni”, si “affacceranno” l’accademico Gianfranco Dioguardi, l’architetto Francesco Maggiore e il fotografo Lorenzo Capellini, con la partecipazione straordinaria di Paola Turci, presenteranno “La mia Puglia”.

“Abbiamo immaginato il prologo di questa stagione, “Teatro dei sogni”, per portare i libri a teatro, con l’ambizione dichiarata di contaminare non solo i diversi linguaggi artistici ma il pubblico stesso, che vorremmo sempre più ampio e trasversale per esperienze e per gusti – commenta l’assessora alle Culture Ines Pierucci -.

Questo progetto dà il via  a un cartellone sempre più interdisciplinare, che abbraccia diverse forme  espressive – dalla prosa alla danza, dalla letteratura alla musica -.

A commentare in musica questo racconto sarà Paola Turci, un’artista che non ha bisogno di presentazioni, una cantautrice originale e coraggiosa.

Siamo convinti che il Piccinni tornerà a rispendere di luce “splendente di cultura”.

Franco Marella

Promo