Bariseranews.it – Oltre la notizia

Il 25 novembre flash mob dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti per l’eliminazione della violenza contro le donne

75 Visite

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS, tramite il Gruppo di lavoro Pari Opportunità, quest’anno dice ancora una volta NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE: un forte no alla violenza domestica, no alla violenza in famiglia, no all’amore rubato e strappato, no alla negazione del diritto all’auto affermazione come donna lavoratrice, sposa, compagna, mamma, disabile, cittadina.

Come per altre città, anche in Bari la locale Sezione Territoriale dell’UICI ritiene più che mai importante dare la massima attenzione alle donne in un giorno significativo come quello rappresentato dalla “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” in programma giovedì 25 novembre 2021.

Per l’occasione l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sezione Territoriale di Bari organizza un flash mob, presso una delle panchine site nel piazzale antistante il palazzo dell’Economia sito in Corso Vittorio Emanuele II n. 113 a Bari, dalle ore 10,30 fino alle ore 11,30, quando sarà effettuato il collegamento con le altre città che a livello nazionale realizzano analoghe iniziative.

Il flash mob vedrà donne rappresentanti delle istituzioni locali ricevere dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Bari, una pergamena in stampa e Braille realizzata per l’occasione.

Promo