Bariseranews.it – Oltre la notizia

Con Daniela Baldassarra si scardinano gli stereotipi di genere a Molfetta (Intervista video)

189 Visite

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la Consulta femminile ha promosso una mattinata dedicata a scardinare gli stereotipi di genere a cui hanno partecipato gli studenti degli Istituti superiori cittadini.
Ad introdurre gli ospiti la presidente della Consulta Marta Vilardi che ha tirato le fila di questa mattina che ha fornito tanti spunti di riflessione a cominciare dal racconto della giovane studentessa Adriana Zanna a continuare alla testimonianza di Alessandra De Bari, allenatrice di calcio a 5.
Di grande impatto anche l’ intervento del capitano dei carabinieri Martina Iacono del nucleo operativo di Bari che ha raccontato le sue esperienze a Trapani dove ha vissuto in prima persona alcune vicende dive erano coinvolte donne vittima di violenza.
In rappresentanza dell’amministratore comunale era presente l’assessore Germana Carrieri, ma ha portato il suo saluto anche il sindaco Tommaso Minervini che è voluto intervenire per testimoniare la vicinanza al problema.
A conclusione della mattinata, gli studenti coinvolti anche in un momento simbolico molto forte, hanno assistito allo spettacolo di Daniela Baldassarre ” Dante è connesso” proprio sugli stereotipi di genere, visti in chiave moderna.
Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Daniela Baldassarre, una attrice di grande sensibilità e di notevole capacità interpretativa.

E ora ascoltiamo uno stralcio dell’ intervento del capitano Iacono.

Una mattinata per riflettere, crescere e formare una coscienza civile, fondamentale per le future generazioni.

Paola Copertino

Promo