3 dicembre: prima proiezione pubblica del docufilm “Vernissage” di Fabrizio Bellomo alla Casa delle Culture di Bari

Il documentario Vernissage – diretto da Fabrizio Bellomo, sceneggiato da Antonella Gaeta e prodotto dalla cooperativa sociale I bambini di Truffaut, già vincitore della 39ma edizione del Bellaria Film Festival, sarà proiettato per la prima volta a Bari venerdì 3 dicembre ore 18.00 alla Casa delle Culture (Quartiere San Paolo, Bari). In apertura c’è la proiezione del cartoon “SAD LOVE”.

Entrambi i lavori sono il risultato di due laboratori che la cooperativa sociale I bambini di Truffaut ha attivato nell’ambito del programma della Rete civica urbana “Kilim” San Paolo-Stanic-Villaggio del lavoratore. Alla presentazione interverranno gli autori e Paola Romano, assessore alle Politiche giovanili del Comune di Bari.

Vernissage è il racconto di una giornata estiva trascorsa in periferia interamente girato con adolescenti del quartiere San Paolo di Bari. Un gruppo, quattro ragazze e quattro ragazzi, in una giornata bollente di luglio, si muove dall’estrema periferia di Bari verso il mare, lungo la costa postindustriale fatta di stabilimenti balneari abbandonati e ruderi dimenticati. Un momento di scoperta. La villa di un pittore scomparso decenni fa, diventerà luogo inatteso di un dialogo possibile, di una restituzione.

Sad Love narra l’amore di due giovani, figli di due terre diverse. Un amore messo a dura prova da continue sfide da affrontare. Un ragazzo del Camerun che trova l’amore in Italia. Una storia che mette in luce le difficoltà e i numerosi ostacoli, che si devono affrontare per ottenere una vita migliore; per rincorrere la felicità, l’amore e la serenità tanto sognati e per rivendicare l’uguaglianza e affermare che non esistono diversità.

Il cartoon è il frutto di un laboratorio tenuto da Domingo Bombini e realizzato in collaborazione con la Casa delle Culture, la storia è stata ideata durante le lezioni da Teresa Cannito e Leeroy Francis Jacksyn.

Promo