Festival ANIMA MEA – Giovedì e venerdì a Bari e Palo del Colle la rievocazione della celebre sfida tra Händel e Scarlatti con i pupazzi di Burambò

Diventa un «racconto italiano», un «Italian Tale», il leggendario duello al clavicembalo e all’organo tra Domenico Scarlatti e Georg Friedrich Händel, che Anima Mea rievoca con gli specialisti Gilberto Scordari e Adrien Pièce nei panni dei due grandi musicisti, contestualmente impersonati da altri replicanti, i pupazzi Lunard e don Peppino della Compagnia Burambò manovrati da Daria Paoletta e Raffaele Scarimboli. 

E’ l’inedita proposta del festival di musica antica diretto da Gioacchino De Padova, che con l’associazione Aremu ripercorre la cronaca della celebre sfida musicale nella Roma del Settecento, giovedì 2 dicembre (ore 20.30) nel Circolo Unione del Petruzzelli Bari e venerdì 3 dicembre (ore 20.30) nella Chiesa del Purgatorio di Palo del Colle.

Su http://www.animamea.it tutti i dettagli per le prenotazioni e i biglietti, che possono essere acquistati anche direttamente all’ingresso del concerto.

Promo