Premio speciale a Luigi De Lillo, veterano dello sport

Il Coni Puglia ha festeggiato oggi i “campioni” del quotidiano: dirigenti, tecnici, società e atleti che si impegnano costantemente a far funzionare la complessa macchina sportiva regionale. La cerimonia si è svolta presso l’hotel Majesty dove sono state consegnate le benemerenze (Stelle al merito, Palme e Medaglie) per quanti si sono distinti.
“Vogliamo finalmente dare un segnale tangibile in presenza – ricorda il presidente del Coni Puglia, Angelo Giliberto – a chi in silenzio, tra mille sacrifici e difficoltà, ogni giorno, è al lavoro su campi, palestre e piscine. Nella maggior parte dei casi, è bene ricordarlo, si tratta di volontari. A loro va il nostro grazie perché educano, preparano i nostri giovani alla vita, costruiscono i campioni del futuro. La manifestazione racchiude anche la volontà dell’intero movimento di guardare al di là della pandemia, rappresenta un segnale di fiducia e di speranza per dare continuità alla ripresa di tutte le attività “.
Consegna del Premio Speciale anche per il “nostro” Luigi De Lillo (nella foto con il Presidente Giliberto ed il giornalista Franco Castellano) per la sua lunga militanza in Fidal come dirigente dell’Olimpia Club, Giudice di gara internazionale e Fiduciario regionale del GGG per oltre 30 anni.

Promo