Ambiente: Emiliano, potenziamo monitoraggio emissioni a Monopoli

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano oggi pomeriggio, a Monopoli (Bari), ha sottoscritto la convenzione tra Regione Puglia, Arpa e Comune per l’implementazione della rete per il monitoraggio, il campionamento e l’analisi delle emissioni odorigene nel territorio comunale di Monopoli. “Da stasera – ha detto Emiliano – tutti potranno guardare questo protocollo che abbiamo firmato. Ci si rendera’ conto, che si tratta di un compendio di cautele, prescrizioni, impegni reciproci anche di natura economica”. “Si tratta di monitorare – ha spiegato – una situazione nella quale i cittadini di Monopoli hanno richiesto una particolare cautela ed un ulteriore approfondimento. Il sistema e’ il piu’ perfezionato che io possa immaginare in questa fase. Noi non abbiamo nel modo piu’ assoluto il timore di fare accertamenti e pensiamo che l’impegno e la trasparenza che ci stiamo mettendo per produrre questi monitoraggi siano una cosa utile per tutti. Vogliamo capire se i sospetti da parte di alcuni cittadini abbiano un fondamento. Noi abbiamo fiducia anche in coloro che si limitano a sospettare, perche’ il sospetto non e’ l’anticamera della verita’, come qualcuno dice, ma e’ certamente un buon atteggiamento di cittadinanza attiva”. “La sigla che apponiamo oggi – ha dichiarato l’assessora regionale all’Ambiente Anna Grazia Maraschio – segna un momento importante, perche’ rafforza un’attivita’ che e’ stata condotta in questi ultimi mesi tra Regione e comune di Monopoli per fronteggiare il fenomeno delle emissioni odorigene, che ha tanto allarmato i cittadini, ma che ha avuto da parte nostra una immediata attenzione”.

Promo