Letto per voi: Saggio erotico sulla fine del mondo

Sicuramente il titolo farà accapponare la pelle ai benpensanti, ma oltre l’apparenza c’è sempre la verità “un libro non si giudica dal titolo e dalla copertina”.

“Gli Uomini: erotomani dell’autodistruzione”

Così esordisce il noto chimico, divulgatore, video-maker (famoso il suo format Youtube “Scienza brutta”) e scrittore Barbascura x, nel suo Saggio erotico sulla fine del mondo, commedia tragicomica vissuta dal protagonista, che definirei un sempliciotto, Rino Bretella.

Questi, svegliandosi spaesato, una mattina ben poco luminosa (il cielo…era scomparso), uscito di casa per ritirare la posta, sorseggiando il suo caffè caldo, si capacita del fatto di trovarsi in un vuoto cosmico sormontato da un’enorme testa di gatto (conte Panettone)… Il solo a fargli compagnia: un vecchio computer Amiga 2000, per gli amici, Amigo! Quest’ultimo gli farà scoprire i danni che l’uomo, pur consapevole, è stato in grado di recare all’ambiente.

Il libro tratta argomenti difficilmente trattabili con l’ironia e la comicità con le quali solo l’autore è capace di scrivere; infatti, l’uso del linguaggio corrente, che per taluni potrebbe risultare eccessivo, rende la lettura leggera e scorrevole.

La sua capacità, infatti, è proprio quella di far sorridere e far riflettere al medesimo tempo.

Consiglio vivamente la lettura di questo libro poiché venire a conoscenza della distruzione “brutta” del mondo con Barbascura x è incredibilmente divertente!

Oltre non vado, non voglio spoilerare: è un libro tutto da scoprire.

Francesco Piccinni, classe 3^B scuola secondaria I grado, I.C. “Japigia 1 – Verga” Bari

Promo