BariSeranews

Bari: violenza sessuale su pazienti, il ginecologo non risponde al gip

105 Visite

Si è avvalso della facoltà di non rispondere davanti al gip del tribunale di Bari, il ginecologo Giovanni Miniello, 68 anni, di Bari, ai domiciliari dallo scorso 30 novembre con l’accusa di violenza aggravata dopo le denunce di due pazienti. Accusa rispetto alla quale la procura aveva chiesto la custodia in carcere. L’interrogatorio di garanzia si è svolto nel primo pomeriggio di oggi. “Essendo trascorso poco tempo dall’applicazione della misura cautelare ed essendo necessari approfondimenti, il professor Miniello per il momento si è avvalso della facoltà di non rispondere, riservandosi di farlo successivamente, appena saranno terminati gli approfondimenti”, spiega a LaPresse l’avvocato Roberto Eustachio Sisto, difensore dell’indagato.

Promo