Sindaco di Polignano: l’accoltellamento del 15enne è un campanello d’allarme

“E’ un caso isolato, questi episodi non accadono ogni giorno, ma è un campanello d’allarme. E’ una spia che si accende e che non ci deve far stare tranquilli”. Lo dice a LaPresse il sindaco di Polignano a mare (Bari), Domenico Vitto, anche presidente Anci Puglia, con riferimento all’arresto di un 15enne di Monopoli (Bari), con l’accusa di tentato omicidio per aver accoltellato un coetaneo a Polignano a mare.”Notiamo che i giovani, dopo questi due anni di chiusura causa Covid vivono una situazione di esasperazione e bisogna capire come intervenire. Le chiusure hanno inciso molto sui ragazzi. Ora bisogna capire tutti insieme, famiglie, istituzioni e scuola come intervenire, altrimenti questi casi potrebbero non più essere rari, ma continuare e diventare dramma”.

Promo