European Cinema Night: evento gratuito presso il cinema Splemdor di Bari

Il cinema Splendor, in collaborazione con Europa Media-sede di Bari, è lieto di annunciare la “European Cinema Night, sharing stories we love”, patrocinata dalla Commissione Europea, Creative Europa Media (il programma dell’Unione Europea a sostegno del settore audiovisivo europeo) ed Europa Cinemàs (la prima rete di 1,231 cinema europei, supportata dalla Commissione Europea, che promuove la diffusione di film prodotti e diretti in Europa).

Questa iniziativa mira ad avvicinare l’Europa ai suoi cittadini celebrando insieme la ricchezza della cultura cinematografica europea. L’identità europea viene condivisa e costruita sulla diversità dei linguaggi cinematografici e delle culture delle 80 sale aderenti all’iniziativa.

Le sedi sono tutte rinomate sale del nostro continente, appartenenti alla rete Europa Cinemàs, che hanno selezionato il film da proiettare in base all’interesse del proprio pubblico ma in collegamento ideale col pubblico di tutti gli altri Paesi. In quattro serate si accenderanno in contemporanea, nella grande unità della cultura cinematografica europea, tutti gli 80 schermi per raccontare le storie dei film europei.

I dipartimenti di Scienze della Formazione, Psicologia e Scienze della Comunicazione dell’Università ”Aldo Moro” di Bari aderiscono e sostengono l’iniziativa partecipando all’anteprima del film scelto per la serata dal cinema Splendor ed al successivo dibattito, riservati ai loro studenti, che si svolgerà in mattinata.

Il cinema Splendor, da vent’anni membro del “network” internazionale di Europa Cinemàs, proietterà “Hors Normes” (2019), diretto da Olivier Nakache ed Éric Toledano. Il film racconta la storia vera di un’associazione che fornisce supporto a giovani affetti da autismo nelle sue forme più gravi. Attraverso le avventure e disavventure quotidiane che i due operatori e fondatori, Bruno e Malik, interpretati dal Vincent Cassel e Reda Kateb, sono costretti a fronteggiare, impareremo ad apprezzare e confrontarci con la ricchezza della diversità.

Seguirà un breve commento cinematografico sul film ed un breve dibattito col pubblico in sala. Saranno presenti in sala ad animare il dibattito Angelo Ceglie, direttore organizzativo del Bifest ed Andrea Coluccia, “project officer” del Creative Europe Desk Italy Media di Bari. Il dibattito sarà moderato dalla giornalista Giovanna Bruno.

Promo