Pink Bari, è crisi: 3 sconfitte nelle ultime 4 partite. Domenica big-match con il Chievo

Un punto nelle ultime quattro partite di campionato. Questo lo score poco lusinghiero raccolto dalla Pink Bari tra il mese di novembre e l’inizio di dicembre. Dopo un ottimo avvio di stagione, il cammino del club della presidentessa Alessandra Signorile, in serie B, si è alquanto complicato, con le sconfitte contro Roma e Como, il pari con il Brescia (con rimonta dei lombardi da 2-0 a 2-2) e la battuta d’arresto di ieri a Ravenna.

Le romagnole hanno avuto la meglio per 2-0, grazie alle reti di Distefano al 38’ e Boldrini a 3 minuti dalla fine delle ostilità. Le biancorosse, nonostante le recenti delusioni, occupano ancora il quarto posto in classifica, con 17 punti, a sole 3 lunghezze dalla capoliste Brescia e Como, a quota 20. La società lariana, però, deve recuperare mercoledì 8 dicembre la sfida col Tavagnacco.

Le speranze di promozione della Pink, comunque, non sono ancora sopite. Le ragazze baresi, guidate dalla panchina da Cristina Mitola, avranno un’imperdibile occasione per accorciare le distanze dalla vetta domenica prossima, 12 dicembre, quando allo stadio “Antonacci” di Bitetto alle 14.30 arriverà il Chievo Verona, terza forza del torneo.

Promo