Welfare, a Bari parte piano operativo per tutelare anziani e fragili

Avviamo il piano di potenziamento delle misure di sostegno alle vulnerabilità e contrasto alle solitudini, che purtroppo crescono nei periodi in cui calano le temperature e durante le festività natalizie”, dichiara l’assessora comunale al Welfare Francesca Bottalico evidenziando “l’ampliamento degli spazi di accoglienza, con l’apertura di ulteriori sette strutture rivolte alle persone più fragili, fino a una capienza complessiva di 590 posti letto, e l’attivazione di ulteriori misure che possano facilitare percorsi di autonomia personale e abitativa. Abbiamo anche allestito altri 52 posti letto, che saranno attivati su disposizione della Protezione civile, in previsione di eventuali nuovi arrivi in città dall’area metropolitana e dal resto della regione”.

Promo