BariSeranews

Japigia, il mercato di Santa Chiara aprirà il 20 dicembre

452 Visite

Il conto alla rovescia per l’apertura del mercato di Santa Chiara può ufficialmente partire. Grazie alla delibera firmata oggi da Carla Palone, assessora allo Sviluppo economico del Comune di Bari, la nuova struttura coperta del quartiere Japigia sarà operativa dal 20 dicembre, in tempo per le feste natalizie che – come noto – rappresentano una grossa opportunità di guadagno per i commercianti del settore alimentare.
Tutti i box presenti all’interno della struttura sono già stati assegnati con una procedura a evidenza pubblica, per un canone di fitto mensile pari a circa 300 euro. Dopo la consegna delle chiavi, avvenuta lo scorso 30 novembre, gli operatori aggiudicatari sono impegnati ora nell’allestimento e nella preparazione dei locali. Man mano che saranno pronti, a partire da lunedì prossimo potranno finalmente avviare le attività commerciali nel nuovo mercato coperto, accogliendo i clienti in spazi più dignitosi e adeguati sotto ogni punto di vista rispetto alla strada.

«Ci auguriamo che già nella giornata di lunedì ci siano tanti cittadini insieme a noi per gli acquisti giornalieri e settimanali tra le nuove attività del mercato. – afferma l’assessora Palone – È importante che gli operatori percepiscano il sostegno della città e possano cominciare questa nuova avventura con entusiasmo e fiducia. Sono tanti i sacrifici che hanno fatto in questi anni su strada e a causa delle restrizioni legate al Covid, quindi speriamo che questo nuovo inizio sia per loro un nuovo punto di partenza. Allo stesso tempo scriviamo definitivamente la parola fine ai disagi dei residenti del quartiere che per decenni hanno convissuto con la presenza del mercato giornaliero sotto casa».

Realizzato con un finanziamento ministeriale di quasi 3 milioni e mezzo di euro, il mercato di Santa Chiara sorge ad angolo tra via Aristosseno e via Peucetia e dispone di 72 box, con una superficie di 30 mq ciascuno, che ospiteranno gli operatori del mercato giornaliero di via Pitagora. I locali internamente sono contrassegnati con quattro colori diversi a seconda della tipologia merceologica: celeste per i prodotti ittici, arancione per la carne, verde per la frutta e verdura e giallo per le merci varie. All’esterno della struttura è presente anche un ampio piazzale, destinato ai venditori ambulanti del mercato settimanale, e una piccola area ludica per i bambini.

Promo