Molfetta, uno studente della ‘Ferraris’ diventa Alfiere della Repubblica

Si è svolta martedì 14 dicembre, a Roma nel Palazzo del Quirinale, la cerimonia di conferimento delle onorificenze agli Alfieri della Repubblica. Sono 28 i giovani tra i nove e i 18 anni, che si sono distinti per particolari meriti negli anni 2019, 2020 e 2021, che hanno ricevuto l’Attestato di Onore dal Capo dello Stato Sergio Mattarella.

Tra gli Alfieri della Repubblica, uno studente dell’I.I.S.S. “Galileo Ferraris” di Molfetta, il sedicenne Giuseppe Cassano di Ruvo di Puglia, frequentante la classe 3C Informatica, che è stato insignito con questa motivazione: Per l’impegno con cui ha partecipato alla rete di solidarietà che ha consentito di rafforzare i presidi medici e gli strumenti di protezione nella prima fase della pandemia, quando questi presidi erano particolarmente carenti. Ha lavorato giorno e notte, ed è riuscito a produrre, con la sua stampante 3D, 90 supporti per visiere di protezione, poi utilizzati dal personale medico e infermieristico”.

Grande l’orgoglio della famiglia che ha vissuto questo momento con tanta emozione.

Promo