BariSeranews

Torna a Molfetta la “Santa Allegrezza in tour”

515 Visite

È importante non fare morire certe tradizioni, anzi custodirle e tramandarle, alle future generazioni perché costituiscono la nostra storia.
Fra le iniziative promosse dall’ Amministrazione Comunale di Molfetta in sinergia con il DUC, c’è la riproposizione dei canti tradizionali, alcuni anche in vernacolo, nelle Piazze e nelle vie cittadine, oltre che nelle chiese. Nella serata di mercoledì 15, un nutrito gruppo di cantori facenti parte del coro Rosae Melodiae afferenti alla chiesa della Madonna della Rosa, si è esibito prima presso l’Anfiteatro di Tonino nella Zona Industriale e poi nell’ area antistante la chiesa. Ai cantori diretti da Libera del Rosso, anche voce solista, si sono aggiunti con i loro strumenti anche Pantaleo Annese e Federico Ancona del Carro dei Comici insieme ad altri musicisti. Ad assistere al concerto, che non poteva concludersi che con l’ immancabile Santa Allegrezza e la richiesta dei doni, ha assistito anche l’ assessore al commercio Maridda Poli.
Prossimo appuntamento in largo S.Angelo alle ore 19,00 e Via Baccarini alle ore 20,00 del 17 dicembre.
È questo un modo anche per ritrovarsi dopo tutto il periodo dell’ emergenza sanitaria che ha privato tutti della vita sociale. L’ iniziativa rientra nel programma di “Molfetta in luce” promosso dall’ amministratore comunale per le festività natalizie.

La musica esorcizza i momenti bui e difficile della storia. E ora ascoltiamo alcune note

Paola Copertino

Promo