Francesco Capodiferro confermato segretario generale di Cisl Funzione Pubblica

Francesco Capodiferro è stato riconfermato Segretario generale della Cisl Funzione Pubblica di Bari BAT dall’assemblea di delegati, al termine di un percorso congressuale che ha coinvolto per tutto l’autunno migliaia di lavoratori in tutta la provincia. Ai lavori hanno partecipato anche il segretario regionale della Cisl Fp Aldo Gemma e il segretario della UST Cisl Bari Giuseppe Boccuzzi.

La proclamazione al termine del VI° Congresso territoriale, con lui in segreteria eletti anche Pasqua Chiarappa e Michele Schinco. Innovazione, risorse, sicurezza e una P.A. al servizio dei cittadini e delle imprese, i temi al centro del dibattito.

“Il momento che l’Italia sta vivendo – ha detto Capodiferro nel corso del suo intervento – parla di difficoltà del sistema finanziario, del sistema sanitario, difficoltà del sistema pubblico. Sono tutte difficoltà che noi abbiamo sempre denunciato da anni ma che la politica ha ignorato. Oggi però siamo nelle condizioni di poter rilanciare seriamente questo paese iniziando proprio dai sistemi innovativi che la pubblica amministrazione ha l’obbligo di adeguare, se vuol guardare al futuro, altrimenti difficilmente avremmo risultati come quelli prefissati dal PNRR, che ci ha concesso tanti finanziamenti. Invece rischiamo, se non ci attrezziamo per tempo e puntiamo, sul valore delle persone, le tante persone della pubblica amministrazione che sono in grado di poter dare un apporto e, serve smetterla di denigrare continuamente il lavoratore pubblico”

Capodiferro ha poi ribadito a tutti i presenti cosa e quanto rappresenta la CISL FP, non solo un simbolo, ma una tradizione, un punto di incontro per chi vuole essere una parte attiva nel costruire il mondo del lavoro di domani.

” Le sfide che abbiamo di fronte, infatti, dal Pnrr a una nuova stagione di sfide sindacali, fanno tutte perno sui dipendenti pubblici. A questa stagione noi, come sindacato, risponderemo cercando un’interlocuzione e rifiutando la logica dello scontro. Vogliamo accogliere il nuovo, e questa apertura passa dalla trasformazione del sindacato in un luogo inclusivo. Questo è il sindacato che ci piace, un ideale a cui tendere”.

Nel corso del congresso anche l’intervento del segretario UST Cisl Bari Giuseppe Boccuzzi e di Aldo Gemma Segretario generale CISL FP Puglia che ha aggiunto: “le sfide si vincono con le squadre e noi ne abbiamo tante e di grande valore. Franco Capodiferro ha lavorato bene, è una grande riconferma, e sono sicuro che la nuova segreteria darà nuova linfa e un risvolto importante a tutta la forza sindacale della provincia di Bari e provincia con beneficio dei lavoratori indistintamente più o meno alla Cisl funzione pubblica. E’ emerso dal dibattito di oggi quanto sia stato importante in questo anno e mezzo il lavoro della pubblica amministrazione, diversamente il paese sarebbe saltato. Grazie ai pubblici dipendenti, grazie alla grande capacità che hanno dimostrato anche con risorse proprie, l’aumento della produttività dei colleghi dell’Inps è aumentato del 35%. Hanno lavorato anche con mezzi propri da casa fino a notte inoltrata, non voglio tralasciare il grande grande lavoro del personale sanitario. Sappiamo tutti quanti cosa hanno fatto, li abbiamo chiamati eroi, che però dal punto di vista contrattuale non hanno avuto il riconoscimento adeguato. Non dimentichiamolo mail la pubblica amministrazione è lo scheletro del paese, anzi è il paese”

Promo