Bari, la Polizia di Stato arresta un 19enne con 23 kg di fuochi pirotecnici proibiti

Nei giorni scorsi, in zona Europa, gli agenti dell’UPGSP della Questura hanno arrestato un barese incensurato 19enne per il reato di detenzione illegale di esplosivi.

I poliziotti di un team della Squadra artificieri, con quelli della volante di zona e di un team dell’Unità Cinofila, hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del giovane barese, che ha consentito di rinvenire e sequestrare fuochi pirotecnici categoria F4, ritenuti illegali e pericolosi, per un peso complessivo di 23 kg.

Il giovane è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità Giudiziaria competente.

La fine dell’anno si avvicina e sistematicamente veniamo a conoscenza di grossi quantitativi di fuochi pirotecnici sequestrati dalle forze dell’ordine. Ancora una volta la voglia di divertirsi è appesa ad un filo: un boato e la festa è finita.

A san Silvestro divertiamoci con senso civico.

Franco Marella

Promo