Anteprima ufficiale a Bari del veicolo ecologico del futuro

Si è svolta ieri presso le Cantine Coppi di Turi (Bari), tra vigneti e tecnologia, la presentazione ufficiale della “Snap”, quadriciclo a pedalata assistita, unico nel suo genere, a metà tra un’auto ed una bicicletta elettrica, accuratamente pensato da un ingegnere meccanico brindisino e un designer barese, per abbattere ogni tipo di problema legato alla mobilità urbana.

A esprimere grande soddisfazione i due ideatori, Francesco Passarella e Sergio D’Argento, già vincitori del bando PIN della Regione Puglia e del premio internazionale per la migliore pubblicazione scientifica I4SDG 2021 dell’International Federation for the Promotion of Mechanism and Machine Science: “Siamo davvero contenti di aver dato vita a un’auto ecologica made in Puglia, fiduciosi di poter conquistare le città del futuro. Il veicolo sarà sul mercato a partire da giugno 2022”.

All’evento hanno partecipato tra gli altri l’Avv. Claudio Michele Stefanazzi, Capo di Gabinetto del Presidente della Regione Puglia, il dott. Domenico De Santis, Vice Capo di Gabinetto, il Prof. Ing. Giacomo Mantriota ed il Prof. Ing. Giulio Reina,  entrambi del Politecnico di Bari, l’On. Avv. Ubaldo Pagano e il dott. Gianluca Sciannameo, consulente per le politiche giovanili presso l’Arti Puglia.

“Speriamo che anche questo progetto possa spiccare il volo”, ha auspicato il dott. Domenico De Santis. Molto entusiasti di poter partire con la sperimentazione del prototipo,  il Sen. Antonio Michele Coppi e Doni Coppi, delle note Cantine Coppi, che hanno dichiarato di credere da sempre nella sostenibilità e nell’innovazione.

Promo