Tosca si prepara ad incantare Molfetta con la sua voce e il Concerto di Capodanno

Appunti musicali dal mondo: confini e sconfini del suono della voce, si intitola così il concerto evento che vedrà protagonista Tosca, il 2 gennaio prossimo, nell’auditorium Regina Pacis di Molfetta. Ad accompagnarla, a partire dalle 21.00, ci saranno Giovanna Famulari, violoncello, pianoforte e voce, Massimo De Lorrenzi, alle chitarre, Fabia Salvucci, percussioni, Alessia Salvucci, voce.

Il concerto è, senza ombra di smentita, l’evento clou del cartellone “Molfetta in luce”, rassegna di eventi predisposta in occasione delle festività di fine anno dal Comune di Molfetta (assessorati al Marketing territoriale e Cultura) e dal Distretto urbano del commercio.

E’ uno spettacolo di suoni e parole, poetico e vibrante, quasi un racconto in musica, grazie anche al sapiente utilizzo di lingue molto lontane tra loro. Dal fado ai canti yiddish, alle ballate gitane, alla musica popolare e d’autore italiana, alla canzone romana in uno straordinario omaggio a Gabriella Ferri di cui Tosca si sente una discepola, il concerto abbraccerà anche canti di Natale, il tutto legato da un percorso drammaturgico creato dal regista Massimo Venturiello. Da non perdere.

I biglietti per assistere al concerto sono disponibili sul circuito TicketOne. Si accede nel rispetto delle regole di partecipazione agli eventi previste per Decreto.

Promo