Calcio, Draghi telefona Gravina: “Valutare sospensione o porte chiuse”. Ma i movimenti non ci stanno

Un invito alla collaborazione, a quanto si apprende, è stato quello rivolto dal presidente del Consiglio, Mario Draghi, al presidente della Federcalcio Gabriele Gravina con la sollecitazione a valutare la sospensione del campionato o lo svolgimento delle partite a porte chiuse per limitare la diffusione del contagio da Covid. La decisione è rimessa, si puntualizza, alla Federazione. Che di fermarsi ha poca voglia. 

Promo