“Il biscotto di Molfetta” conquista l’America

E’ stato un successo oltreoceano, l’idea di esportare e promuovere “il biscotto di Molfetta”, un progetto di Roberto Pansini atterrato in America.

La progettualità del “biscotto” ha coinvolto il giovane Fabrizio Drago per la realizzazione dello stampo in 3D e il maestro pasticcere Franco Lanza per quanto concerne la realizzazione dolciaria con la selezione di ingredienti di qualità del territorio a Km 0.

Lo sappiamo che la Puglia e le sue tipicità fanno gola a tutti, ma quando quello che si pensa possa diventare un marchio e riuscire così a dare un contributo al territorio, sia economico e turistico, per valorizzare il luogo da cui proviene è una genialata.

L’idea di produrre il simbolo di Molfetta “il Duomo” è stata “la scelta” migliore, questo perché per identificare il nostro territorio all’estero è molto diffusa come foto.

E’ stato constatato personalmente, da Roberto Pansini, che in tutte le case dei nostri emigrati molfettesi, che tanto amano la loro terra d’origine, è presente un’ immagine con un quadro che ritrae lo skyline del duomo molfettese con le sue due gigantesche torri.

Nel mese di dicembre 2021, durante il periodo natalizio, Roberto Pansini, Presidente dell’Associazione Oll Muvi, affermata nel mondo con il brand I Love Molfetta, ha avuto la possibilità di raggiungere gli States, incontrare la grande comunità degli emigrati molfettesi, facendo conoscere il suo nuovo progetto: “il biscotto di Molfetta” ed è stato battezzato come un vero ambassador del territorio.

“Il Biscotto di Molfetta”, circa 200 unità, realizzate a mano da Franco Lanza per l’occasione, sono state distribuite tra le famiglie molfettesi e non in tutto il New Jersey, anche durante il Christmas Party organizzato dalla Società Madonna dei Martiri di Hoboken, dove non è mancato Santa Claus con il suo abito rosso, guanti, occhiali e cappellino che distribuiva e omaggiava dal suo sacco “il Biscotto di Molfetta” raccogliendo testimonianze anche istituzionali riuscendo a coinvolgere davvero tutti.

Tanti gli emigrati molfettesi presenti. Sono aspetti determinanti per la consapevolezza, la diffusione e la promozione del territorio puntando ad un turismo di ritorno, chiamato anche turismo delle radici.

Ancora un grande lavoro dell’Associazione Oll Muvi che da 20 anni si impegna costantemente nella sua mission rendendosi protagonista attiva nel promuovere le eccellenze del territorio per la gastronomia, la cultura, il turismo e le tradizioni di un territorio.

Puoi trovare la galleria fotografica e i vari video sul sito web http://www.ilovemolfetta.it
Stay Tuned

Promo