BariSeranews

Covid. Lopalco: “stop bollettino giornaliero, che sia settimanale e commentato”

69 Visite

“Io ho cominciato a proporre di evitare il bollettino giornaliero dopo la seconda ondata. In questo momento in cui stiamo vivendo un’ondata particolare abbiamo un aumento dei tamponi positivi che dice poco dal punto di vista epidemioloigico e ha come unico effetto quello di avere un effetto ansiogeno sulla popolazione”. Lo dice a LaPresse l’epidemiologo Pierluigi Lopalco.

“Il dato dei ricoveri resta quello più importante ma anche lì deve essere spiegato – aggiunge – in questo momento in Puglia la percentuale di positivi negli ospedali al tampone ma senza sintomi riconducibili al covid sfiora il 50%. Cerchiamo di raccontare altrimenti non si dà l’impressione di quello che sta succedendo. E’ cruciale nella gestione della pandemia”. A dire di Lopalco servirebbe invece “un bollettino settimanale commentato. Così si hanno dati più robusti”.

Promo