BariSeranews

Molfetta, Ministero Infrastrutture e Mobilità Sostenibile comunica stanziamento di 5 milioni e mezzo per nuovo porto commerciale

291 Visite

Buone notizie per il Comune di Molfetta arrivano dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile in merito alla destinazione di fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza.In arrivo oltre 5 milioni e 500mila euro che saranno utilizzati per il dragaggio dei fondali marini, la realizzazione della banchina sud-est e il completamento del piazzale sud-est del nuovo porto commerciale.Il Pnrr è la più importante occasione per tutto il Paese dopo il piano Marshall e non possiamo permetterci di perdere questo treno” – ha dichiarato il Sindaco Minervini che ha ricordato gli altri fondi destinati dal Pnrr per il Parco di Levante, 2 milioni di euro, 5 milioni per la demolizione e ricostruzione della scuola Cozzoli e 4 milioni e mezzo per un nuovo palazzetto dello sport.Per l’occasione il primo cittadino ha evidenziato le dichiarazioni del presidente della zona Asi di Bari, Paolo Pate, in merito alle richieste da parte di gruppi industriali di nuovi insediamenti e sulle vedute comuni tra Asi e Comune di Molfetta.Nei giorni scorsi abbiamo incontrato il sindaco Minervini” — ha dichiarato il Presidente Pate — “per condividere i progetti legati al potenziamento del porto. Siccome siamo hub retroportuale, le sinergie in questa direzione sono importanti. E nel giro di un anno e mezzo si concluderanno i lavori di eliminazione del vincolo idrogeologico”.Ben presto quindi nuove aziende si insedieranno nel nostro territorio.Gruppi industriali che porteranno lavoro ai giovani” – conclude il Sindaco Tommaso Minervini – “Inoltre, l’ampliamento del porto con la possibilità di trasferire le merci dalla banchina direttamente su strada ferrata, con il progetto del terminal ferroviario, diventerà un importante attrattore logistico”.

Mimmo Spadavecchia

Promo