BariSeranews

Asl Bari, assunti 59 medici per assistenza pazienti a casa

56 Visite

Sono 59 i medici assunti dalla Asl di Bari per rafforzare l’organico delle unità speciali di continuità assistenziale (Usca) che assicurano la assistenza dei pazienti Covid a casa. L’organico sale così a 200 persone.

“Abbiamo utilizzato una graduatoria esistente per assumere nuovi medici”, spiega il direttore generale della Asl di Bari, Antonio Sanguedolce. “Stiamo continuando a investire su un modello di assistenza territoriale”.

Con una media di interventi a domicilio da 50 a 80 accessi per ciascuna equipe a settimana, i medici delle unità speciali sono operativi da lunedì a domenica, dalle 8.00 alle 20.00.

Promo