Sindacati: Turi confermato segretario Fnp Cisl Puglia

 Filippo Turi è stato confermato segretario generale della Fnp Cisl Puglia, la Federazione dei pensionati. La sua elezione è avvenuta a conclusione dell’11esimo congresso regionale che si è svolto a Bari e intitolato “Esploratori di futuro”. Presenti ai lavori, il segretario generale nazionale Fnp Piero Ragazzini e il segretario generale Cisl Puglia Antonio Castellucci, a cui sono state affidate le conclusioni. “Riportare al centro le politiche fiscali e le pensioni – ha detto Castellucci così come sta facendo l’organizzazione a livello nazionale. A livello ragionale è ovvio che auspichiamo si possa avviare un tavolo anche su questo, sicuramente bisogna concretizzare la questione della sanità. Al primo posto ci sono gli anziani che hanno pagato di più in termini di vite umane, quindi occorre rivedere tutto l’impianto di una riforma sanitaria più vicina alle persone. Soprattutto vicina agli anziani”.

“Noi paghiamo – ha detto Ragazzini più tasse dei pensionati Europa, quindi ci aspettiamo che nella riforma su cui sta lavorando il governo, finalmente ci siano giusti riconoscimenti anche al mondo dei pensionati. Il nostro Congresso – ha aggiunto Turi – si svolge in un momento delicato, ma nonostante la pandemia la nostra attività non si è mai fermata e tante sono le iniziative che abbiamo portato avanti“. Poi ha ricordato che in Italia “il 56,8% delle famiglie ha rinunciato a spese per l’assistenza agli anziani, il 58,4% alle spese per l’assistenza dei bambini e l’educazione prescolare; il 33,8% alle spese per l’istruzione”.

Promo