L’Associazione “Doppia elica” dona ecografo all’ospedale Don Tonino Bello di Molfetta

Il reparto di senologia dell’ospedale don Tonino Bello di Molfetta, tra qualche giorno, si doterà di un ecografo di ultima generazione in grado di individuare anche piccole lesioni. Un passo importante nella strada della prevenzione. L’apparecchio è stato acquistato dall’associazione La Doppia elica Bari, sezione di Molfetta, che è riuscita a raccogliere i fondi con l’iniziativa “La prevenzione è un’opera d’arte” (a cui hanno aderito decine di artisti locali donando le loro opere poi battute all’asta), con l’acquisto da parte del Comune delle opere rimaste invendute e con i fondi raccolti con la vendita di gadget e le quote associative. 

La donazione è stata illustrata nel corso di una con conferenza stampa, tenutasi nella sala conferenze della sede comunale di Lama Scotella. Presenti Angela Ingrosso, presidente La Doppia Elica Bari, Maria Rosaria Fracella, dirigente radiologia ospedale Molfetta, il senologo Tina Introna e il sindaco di Molfetta Tommaso Minervini.

Promo