Le Guardie d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon alla Processione della Madonna di Loreto a Bitonto

Nel pomeriggio di giovedì 5 maggio la Delegazione Provinciale di Bari dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon ha preso parte alla Solenne Processione della Madonna di Loreto svoltasi a Bitonto, confermando il forte legame tra la cittadina pugliese e il prestigioso Istituto fondato nel 1878 e sotto il controllo del Ministero della Difesa.

L’evento religioso, che si ripete ormai da 26 anni, da quando il 5 maggio del 1996 per la prima volta l’immagine della Vergine di Loreto entrò a Bitonto nella Parrocchia del Santissimo Sacramento, ha consentito alle Guardie d’Onore della Delegazione del capoluogo pugliese di riunirsi in profonda preghiera, celebrando opportunamente l’avvio del mese mariano.

Le Guardie d’Onore Mario Annese, Gaetano Minenna e Carmen Pernice, sotto la guida del Delegato e Ispettore per la Puglia dell’Istituto Prof. Luca Lombardi, hanno scortato durante la processione la statua della Vergine lauretana. I loro mantelli al vento, recanti sul lato sinistro lo scudo coronato di Casa Savoia e il loro procedere lento, austero e ininterrotto, per oltre cinque ore, hanno contribuito a trasmettere solennità all’appuntamento, conquistando l’interesse dei religiosi e dei fedeli presenti.

La processione si è snodata per le più importanti di Bitonto. Si è mossa dalla Parrocchia del Santissimo Sacramento, alle 18.30, successivamente ha percorso via Generale Planelli, via Carlo Rosa, via Mons. Calamita, via Crocifisso, piazza Marconi, piazza Moro, corso Vittorio Emanuele, poi ancora via Carlo Rosa, con una sosta e un momento di preghiera alla Chiesa dell’Istituto Sacro Cuore.

L’evento ha coinvolto moltissimi fedeli, ammalati e autorità civili e militari. Tra queste ultime si segnala la presenza di diversi ufficiali dell’Aeronautica Militare. A questo proposito va ricordato che la Madonna di Loreto è stata proclamata “Celeste Patrona di tutti gli aeronautici” da Papa Benedetto XV il 24 marzo 1920, il quale volle accogliere i desideri dei piloti reduci dalla Prima Guerra Mondiale. Di lì a poco, il 28 marzo 1923, la Regia Aeronautica venne istituita ufficialmente come Forza Armata. Da allora il 10 dicembre si venera la Virgo Lauretana, protettrice di tutti gli aviatori. La protezione di Maria tuttavia non si limita al solo trasporto aereo operato dalle Forze Armate, ma si riferisce ad ogni viaggiatore e a quanti operano per la loro sicurezza.

Promo