Il capitano di vascello Bacchi, presenta il suo libro sul comando della nave Vespucci ( intervista video)

Il Capitano di Vascello Gianfranco Bacchi nella sua carriera ha assunto numerosi incarichi sia in ambito operativo che nella formazione.

Da ottobre 2019 è il centoventiduesimo Comandante della Nave scuola della Marina Militare Italiana Amerigo Vespucci, veliero varato nel 1931 e conosciuto in tutto il mondo.

Appassionato di vela sin da ragazzo, ha partecipato a importanti gare nazionali e internazionali su varie tipologie di imbarcazioni.

Oltre al mare, l’altra grande passione del Comandante è la musica: la carriera militare non gli ha infatti impedito di continuare a suonare il piano, con il quale ha accompagnato momenti significativi della Campagna d’Istruzione 2020 sul Vespucci.

Il comandante è stato ospite dell’Istituto Vespucci di Molfetta dove ha presentato il suo libro:’Il punto più alto’, 

È un viaggio nella storia e nella geografia interna dell’Amerigo Vespucci quello che il capitano di vascello Gianfranco Bacchi ha illustrato con dovizia di racconti ed aneddoti agli studenti molfettesi catturati  dall’ avvincente narrazione. Quello che fino a pochi mesi fa era il comandante della nave scuola della Marina militare italiana ha scelto per la sua biografia il titolo inequivocabile di ’Il punto più alto’, con riferimento proprio all’Amerigo Vespucci, considerata da molti fra le navi più belle al mondo.

A conclusione dell’ incontro  i docenti della Vespucci in segno di gratitudine hanno donato il gagliardetto dell’Istituto.

Il comandante ha conquistato gli studenti mostrando anche alcuni video in cui si è messo in gioco anche come pianista e nel periodo della pandemia è stato un modo diverso di promuovere l’ immagine dell’Italia attraverso lo storico veliero.

I video hanno registrato numeri altissimi per quanto riguarda le visualizzazioni.

Avvincente anche il racconto dell’ entrata del veliero nel porto di Taranto, impresa che rimarrà nella storia, dopo che, causa pandemia, era stato bloccato il progetto di effettuare il giro del mondo.

Sicuramente l’esempio di certi uomini, come il capitano di vascello Bacchi, può essere un valido esempio per i giovani che hanno bisogno di modelli positivi.

A margine dell’ incontro abbiamo incontrato il comandante Bacchi con cui abbiamo fatto una piacevole chiacchierata.

Paola Copertino

Promo