Nello Spazio Murat a Bari giovedì un interessante incontro di innovazione e business

A Bari, giovedì 26 maggio a Spazio Murat, un evento dedicato alla Blockchain

Cosa è la Blockchain? E il Metaverso? Quali opportunità per gli NFT? Qual è il mondo che sta arrivando? A questo e altre domande, esperti, opinion leader e dirigenti di aziende daranno risposte durante l’evento gratuito “Blockchain Graden • Coltiva l’innovazione” in programma a Bari, giovedì 26 maggio nello Spazio Murat a partire dalle 9 del mattino.

Un’intera giornata dedicata a comprendere come la Blockchain può diventare il trampolino di lancio per persone e aziende. Come può essere implementata nei modelli di business e nei processi aziendali e come può proteggere la proprietà intellettuale e il valore di un’azienda sul territorio. Si preannuncia come un evento annuale e dedicato per il Sud Italia, in cui verrà approfondito  questo nuovo ecosistema e declinato nelle sue innovazioni, entrando in modo verticalizzato su Tecnologia Blockchain e casi d’uso, Metaverso ed NFT, attraverso le parole di esperti e professionisti noti nel comparto.

La giornata si divide in due sessioni, a cui poter partecipare singolarmente. La mattina è dedicata a  imprenditori e professionisti che vogliono ampliare le proprie conoscenze sulla Blockchain e approfondire le opportunità di business del mercato.  Il pomeriggio  è riservato ad una sessione formativa e all’hackathon tra i giovani sviluppatori che vogliono crescere nel mondo della Blockchain attraverso la programmazione. Durante l’evento sarà presentato il Master in “Blockchain and Smart Contract Development”, finanziabile  dalla misura regionale PassLaureati 2022 ed erogato da Adsum, organismo formativo accreditato alla Regione Puglia.

Contrariamente ad ogni previsione, l’evento si terrà in presenza, una decisione voluta e desiderata da Mariangela Bonifazi – direttore marketing e co-founder della startup innovativa Izz2izz: “Abbiamo voluto mantenere le sessioni – mattutina e pomeridiana – on site, occhi negli occhi, perché così come sosteniamo  il potere dirompete delle tecnologie innovative, allo stesso modo crediamo fortemente nella forza della relazione personale e poi quando ci ricapita di avere APHEL come hostess d’eccezione all’accoglienza? Chi è Aphel? Venite a scoprirlo personalmente a Spazio Murat!”

Dopo il welcome coffee, il professor Giuseppe Pirlo dell’Università di Bari aprirà i lavori; seguiranno gli interventi programmati di:

Luigia Gabriele – CEO e co-founder di IZZ2IZZ, la startup innovativa che organizza “Blockchain Garden” – ci spiegherà in modo “semplice” – come ama dire Luigia – cosa è la Blockchain;

Tonino Palmisano – ricercatore UNIBA  – presenterà la ricerca “Notarization and Anti-Plagiarism: a new blockchain approach” illustrando come la notarizzazione e l’antiplagio su blockchain possono certificare l’autenticità e la proprietà dei contenuti;

Massimo Prezioso – SEO specialist e co-founder di IZZ2IZZ – introdurrà AutentiKo.io, una Applicazione decentralizzata frutto del trasferimento tecnologico della ricerca dell’Università di Bari;

Angelo Deiana – Presidente Nazionale di ConfAssociazioni e docente dell’Università di Parma – analizzerà i vari aspetti della finanza classica e decentralizzata;

 – Milivoje  Batista – amministratore di AtromG8, main sponsor dell’evento e azienda leader mondiale nella progettazione e nella costruzione di un ecosistema (SaaS) multi-DLT e Blockchain – presenterà uno spazio innovativo e immersivo nel Metaverso, le connessioni relative e le potenzialità di business mediante gli NFT (Non Fungible Token);

Emanuela Negro Ferrero – CEO Crowd Team-  spiegherà cosa si sta muovendo nell’ambito del crowfunding e della blockchain;

Rudy Russo – direttore generale di Adsum Formazione d’eccellenza – porterà il suo caso d’uso della blockchain nella formazione;

Giovanni Marocchi, approfondirà la blockchain per il Made in Italy e quanto si può essere sostenibili tracciando una filiera;

Williams Nonnis – sviluppatore per Enea e già per il Ministero della Difesa – evidenzierà l’importanza  d’uso della blockchain pubblica e permissionless e, nella sessione pomeridiana, presenterà il Master in Blockchain.

Alfredo de Candia – Chief Technology Officer Hoken Tech – terrà un approfondimento tecnico dedicato  agli studenti universitari che vogliono approcciarsi ai concetti Blockchain legati all’ecosistema EOS. Seguirà l’hackathon.

Tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione  certificato su blockchain!

Qui il link del programma completo e i moduli di registrazione alle sessioni: http://www.izz2izz.it/blockchain-garden/

Promo