Progetto di legge per la decadenza del Direttore Generale Arpal in commissione

E’ stata incardinata oggi nella seduta congiunta delle commissioni II e VI, la proposta di legge, firmata anche da tre consiglieri regionali del Pd, di modifica della normativa regionale in materia di politiche attive per il lavoro. 

In particolare, la modifica proposta va a sostituire la figura del direttore generale di Arpal con quella dell’amministratore unico, questo vorrebbe dire la decadenza dell’attuale manager, Massimo Cassano. L’amministratore unico dovrà possedere «comprovata esperienza e competenza in diritto del lavoro», ed essere laureato in giurisprudenza o economia.

Circa l’esperienza, invece, si fa riferimento all’espletamento di ruoli di dirigenza per oltre cinque anni nella pubblica amministrazione oppure di incarico di professore universitario di ruolo nelle materie giuridiche o economiche e l’iscrizione da almeno dieci anni nell’elenco degli avvocati patrocinanti presso le magistrature superiori.

Promo