Povertà estrema su Corso Benedetto Croce Difronte Chiesa Russa

Alle ore 23 di Domenica 06 giugno, mentre la città sembra godersi la domenica sera in tranquillità, alcuni passanti si sono accorti di una situazione abbastanza insolita su Corso Benedetto Croce proprio di fronte la chiesa russa notando un migrante che dormiva infilato dentro un cartone di un televisore di ultima generazione da circa 40”, tanto da sembrare che ci fosse finito dentro per gioco e quindi rimasto incastrato al suo interno.

Vedere queste scene di certo non fa piacere e fa riflettere su quanto siano distanti le vite di chi ha occupato il cartone per dormire e di chi ha acquistato il televisore.

Purtroppo nessuno dei presenti è riuscito a convincere il migrante a lasciare il cartone che occupava.

ANTONIO LEPORE

Promo