Atletica: Tricolori Under 23 a Firenze in vista dei Giochi del Mediterraneo

Il tricolore assoluto invernale Giorgio Olivieri (Carabinieri), 74,39 in febbraio, parte con tutti i favori del pronostico nel martello, ma stanno crescendo i 2002 Davide Costa (Cus Genova) e Gregorio Giorgis (Atl. Avis Macerata). 


È sempre vicino ai venti metri Riccardo Ferrara (Carabinieri), di nuovo a 19,80 nel peso in primavera: riceve la sfida di Francesco Trabacca (Elite Academy Bari).

Tutto da vivere il faccia a faccia nel disco tra Carmelo Musci (Fiamme Gialle) ed Enrico Saccomano (b. Malignani Libertas). Giavellotto per Michele Fina (Atl. Brugnera Friulintagli) e Jhonatam Maullu (Dinamica Sardegna).

E sempre nel giavellotto, tra le donne, da sottolineare soprattutto Carolina Visca (Fiamme Gialle), Emanuela Casadei (La Fratellanza 1874 Modena) e Federica Botter (Atl. Brugnera Friulintagli.

Nel martello guida le liste stagionali Emily Conte (Atl. Riviera del Brenta) che battaglierà anche con Diletta Fortuna (Carabinieri) nel disco.

Nel peso Ludovica Montanaro (Atl. Gran Sasso Teramo) e Sara Verteramo (Battaglio Cus Torino).

Nelle multiple, riflettori su Marta Giovannini (Atl. Livorno) e Linda Pircher (Lana Raika) nell’eptathlon, Riccardo Lavino (Atl. Barbas) e Alessandro Arrius (Osa Saronno) nel decathlon.

Promo